1
     
  • operazione bambino
  • P S pediatrico
  • bimbi
  • pagliaccio
3
2

FREQUENZE VOLONTARIE

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) degli Spedali Civili, al fine di rendere disponibile l’utilizzazione delle conoscenze teoriche e pratiche presenti all’interno delle sue strutture, può permettere lo svolgimento di frequenze volontarie a fini di formazione/aggiornamento e compilazione tesi di laurea, finalizzate all’esclusiva osservazione delle attività svolte nelle stesse.

La domanda di frequenza volontaria può essere presentata per un periodo massimo di un anno, eventualmente rinnovabile. Il rinnovo deve essere chiesto almeno trenta giorni prima della scadenza.

La richiesta di autorizzazione alla frequenza delle strutture aziendali per frequenza volontaria deve essere presentata a mezzo del modulo (scaricabile a questo link)  allo scopo predisposto, corredato di tutte le allegazioni richieste.

Non è possibile iniziare la frequenza prima che sia stata concessa formale autorizzazione, né continuare oltre la data prevista.

Per ogni informazione è possibile rivolgersi a:

Azienda Socio Sanitaria Territoriale degli Spedali Civili
Direzione Amministrativa del Presidio Spedali Civili
Telefono 030 399.5960
E-mail: tirocini.frequenze@asst-spedalicivili.it

ultima modifica:  05/06/2020
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google