1
     
  • operazione bambino
  • P S pediatrico
  • bimbi
  • pagliaccio
3
2
Pronto Soccorso Pediatrico
Coordinatore infermieristico:
Miriam Parzani
telefono
030 399.6433-6434
telefono segreteria
fax segreteria
030 399.6083
ubicazione
Ingresso carraio da P.le Spedali Civili (24 ore su 24)
prestazioni e servizi
 

Accoglie e valuta bambini e ragazzi fino al compimento del 15° anno, in locali dedicati.

Comprende una Sezione di Osservazione Breve, presso la quale è possibile effettuare controlli clinici, accertamenti, terapie che si esauriscono entro l’arco delle 24 ore, senza necessità di ospedalizzazione.

L’equipe di assistenza del Pronto Soccorso pediatrico è così composta:

  • n. 1 medico pediatra 24 ore su 24
  • n. 2 medici specializzandi in pediatria 24 ore su 24
  • n. 1 coordinatorie infermieristico
  • n. 2 infermieri per ogni turno di 8 ore
  • n. 3 operatori addetti all’assistenza per il trasporto dei bambini nelle sedi diagnostiche e/o nei reparti per consulenze specialistiche o per ricovero.

 

Le indagini diagnostiche vengono effettuate presso il Servizio di Radiologia Pediatrica, adiacente al Pronto Soccorso. Nelle immediate adiacenze del Pronto Soccorso è attivo anche, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, dal lunedì al venerdì, il Pronto Soccorso Ortopedico.

L’accoglienza a "triage" del bambino in Pronto Soccorso viene effettuata da un infermiere presente in sala di attesa, il quale fa accomodare il bambino e i genitori o accompagnatori per effettuare una prima raccolta dati sull’accaduto ed eseguire i primi interventi di soccorso; ad ogni patologia viene assegnato un codice/colore in base alla gravità dell’evento.

 

Il medico pediatra si avvale della consulenza di specialisti dell’Ospedale dei Bambini e del Presidio Spedali Civili quali:

- Ortopedico Ped.

- Chirurgo Ped.

- Chirurgo Plastico

- Otorinolaringoiatra Ped.

- Chirurgo Maxillo Facciale Ped.

- Neuropsichiatra Infantile 

- Cardiologo Pediatra

- Dermatologo

- Oculista

- Neurochirurgo

 

Nella sala di attesa e nelle medicazioni sono presenti televisori a circuito chiuso con lettori di DVD, per "catturare" l’attenzione del piccolo paziente e distrarlo momentaneamente dallo stato di disagio in cui si trova.

 

L’assistenza ai piccoli pazienti viene effettuata da personale addestrato in pediatria e sempre dal Medico Pediatra.

 

"Nuove modalità di accesso al Pronto Soccorso Pediatrico" (leggi la notizia pubblicata il 13/03/2015)

aggiornato giovedì 10 maggio 2018
condividi: Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google